Derby


Vorrei arrivare alla fine
arrivarci in una contrazione di stomaco
che mi sembra una noce il cuore
e acciaio le ossa a stringermi
ogni attimo
il viso nell'erba
e l'aria si condensa sulle labbra
a fatica socchiuse
prego il vento
che mi spinga avanti
a nutrire pennelli d'impressione
e non duri più del presente
questo incubo che è passione
desiderio vita
morte.

A.

1 commento:

Anonimo ha detto...

ciao Antonio(sono un amico di luigi) complimenti bellissimo sito!!!!!!