Grazie Roma.. Siamo nella storia.


Roma Roma Roma,
core de sta città,
unico grande amore,
de tanta e tanta gente,
che fai sospira'.

Roma Roma Roma,
lassace canta',
da stà voce nasce un coro,
so centomila voci
che hai fatto nammorà.

Roma Roma bella,
t'ho dipinta io,
gialla come er sole,
rossa come er core mio.

Roma Roma mia,
nun te fa canta',
tu sei nata grande
e grande hai da resta'.

Roma Roma Roma,
core de stà città,
unico grande amore,
de tanta e tanta gente,
ch'hai fatto nammorà.

A.

1 commento:

Luigi ha detto...

bello tonio su questo innio si basa la nostra vita