Lavori in corso


Quale perdurante assenza..
Vero.

Sto lavorando al Bar,
voglio dargli colori più leggeri, più luce.

Cambiare
qualche sedia.

È una fatica, speravo di riuscirci in poco tempo,
invece no, finora vani tentativi.

E i giorni passano in noioso
silenzio.

Mi manca scrivervi quel che vedo,
mi manca vedere qualcosa da scrivere.

Ma il Bar merita anche questo,
e sono convinto che riuscirò presto a venirne a capo.

Intanto mi scuso con chiunque verrà e troverà la porta
discretamente accostata.

Passerà forse ancora un giorno, forse due.
O ancora, il volo di un'ape.

A.

2 commenti:

manuel ha detto...

Solo l'idea, il pensiero delle magie che è in grado di tirar fuori dal cilindro, il nostro caro "barista", mi riempie d'impaziente curiosità.
Sicuro di un esito più che positivo, sono certo che un rinnovamento nello stile, nei colori, nelle immagini, vale tanto l'attesa, quanto i suoi contenuti.
Da un cliente affezionato, lunga vita al Bar dello Sport, diverso, ma sempre uguale.

enza ha detto...

Son passata dal bar, ho visto la luce acccesa...una sbirciatina... il barista era in mille faccende affaccendato ed allora ho pensato..
passerò fra qualche giorno per veder cos'ha creato.
ti abbraccio