Ritornando a niente (A 13 anni guardare il mondo)


Articolo originale tratto da Casa Sofia


in questo periodo mi sento strano: come se nn servissi a niente per la societa, inutile e il termine giusto. nn riesco a fare niente sono spriciato. non ho amici, ho 2 fratelli che sn lontani e un fratello sempre nervoso :ci vuole una svolta a sta vita .....che so un viaggio,no io,luigi sofia nato il 9 gennaio1993 deve fare un viaggio?attenzione mo casca il mondo.un aquistoche mi faccia passare un po di tempo.un qualcosa che mi faccia sentire realizzato. nn giocare alla playstation fino all'esaurimento ,una volta finito ti chiedi :e mo?bo! purtroppo oramai il mondo va cosi nn e come una volta che si era tutti amici come nei vecchi paesi ,ci si rispettava e ci si voleva bene.ora esiste solo i soldi e la tecnologia che schiavizzano il ragazzo a imparare e a frequentare 2 cose videogame e i soldi come se fossero i suoi migliori amci. i miei genitori e fratelli hanno sempre disprezzato questo e me l'hanno trasmesso.a volte vorrei vivere in quei paesini come terlizzi ,mola ecc dove tutti si conoscono o la maggior parte,per dire. a bari nn si puo far piu nulla nn ce niente aria inquinata ,mafia,topini e vecchiaia.forse la mia svolta sarebbe avere un mondo migliore senza soldi e senza niente,senza pensieri come dice jhon lennon una vita senza pensieri senza niente cui dar conto la proff o il capo,senza topini che ti fermano e sopratutto senza slodi che hanno rovinato il calcio: calciopoli.vorrei essere nato in un mondo diverso: non materialista e soprtattutto rispetto.


Il Mondo


il mondo e come un girotondo,
se si spezza una catena il mondo incomincia a far pena
aria vizziata come i bambini che sembrano cretini,
soldi solo soldi ,ricchi che sembrano dei cani affamati
peccato che sti cani sono bacati e rovinano il girotondo.
guerre, morte e sangue distruggono cio che dio ci ha dato: un prato nn ancora maturato.


A.

2 commenti:

enza ha detto...

Ciao Luigi, nel leggere quanto hai scritto ho rivisto mio figlio che è di tre anni più grande di te. Anche lui è sempre insoddisfatto, passa parte del suo tempo fra video giochi e tv. Anche lui ha nostalgia dei vecchi tempi. Tu ti chiederai:com'è possibile! ha nostalgia dei vecchi tempi a quest'età? Si,perchè io gli racconto sempre,sopratutto quando viene colto da queste piccole crisi d'identità,di come passavamo il tempo noi a quella stessa età. Ebbene, noi stavamo sempre fuori casa, a contatto con la natura. Già da piccoli osservavamo le stelle, gli animaletti e i fiori nei prati, giocavamo con tutto quello che la natura ci offriva: pietre, legnetti, cartoni...si cresceva con ritmi più lenti, si rimaneva bambini fino alla maturità, che a quell'epoca arrivava solo al compimento del ventunesimo anno. Si viveva con i nonni che ci trasmettevano la loro saggezza raccontandoci le loro esperienze, creando un'atmosfera serena e nello stesso tempo magica.
Potrei ancora dirti altro (chissà magari si presenterà qualche altra occasione) ma mi dilungherei troppo. Voglio,solo dirti ancora che nulla è andato perduto del passato, tocca a noi, che prendiamo coscienza della necessità di vivere una vita a dimensione umana, far rinascere, in nuova forma, l'antico e sano stile di vita. Magari studiamo insieme come fare, se vuoi...;)ciao
(un caro saluto anche a te, Antonio)

Luigi ha detto...

intanto ti ringrazzio anticipatamente per essere venuta a leggermi poi ti dico che mia nadre dice le stesse cose che mia hai detto ,io gli rispondo che ha ragione ma purtroppo i tempi sono cambiati con loro la gioventu.i ragzzi si sentono.l'ambiente fa schifo,di frone casa mia ce uno spiazzale gigante dove e diventato il cesso dei cani,mi chiedo perche nn lo puliscono?la risposta e semplice :e di un riccone che nn se ne frega di niente.a due passi ho una chiesa con un oratorio dove quando c'era antonio c'erano attivita e si giocava,eravamo in tanti addirittura fecero il camposcuola(io nn andai).adesso li e desolazione,adesso io in un prete vedo anzi della"luce" vedo la merda.uomo che nn se ne frega di niente.io mo che valori credo che abbia la chiesa?se ne sono andati i vecchi valori,quando si era tutti non poveri pero "grezzi"io adesso nn so che fare passero le mie ore davanti alla televisione.grazie enza se vuoi vienimi a trovare a casa mia lo trovi nel link.ciao ciao