Log(os)


Non mi stupisce il Papa. Quanto non mi stupirebbe una foglia in autunno risalire al suo ramo.


Esistono dei dogmi nella religione cattolica: tra cui l'infallibilità del pontefice.
Non può sbagliare perchè vicario di dio tra gli uomini.


La questione si fa delicata perchè dare torto a dio è da stolti.


Il punto non è essere cristiani. Ma dare torto a dio è da stolti.


Seguire quel che dio afferma è per i cattolici una richiesta
imprescindibile verso la santità.


E dio in questo caso chiede di non affermare la fede con la violenza della spada.
Attraverso la figura storica di Maometto.
Che usava la spada almeno quanto
parlava con dio.


Dunque. Maometto. Dio. Il papa.
Maometto non è mai stato dio, neanche per i suoi fedeli.
Parlava con dio e portava dio agli uomini.
Maometto usava la spada.
Il papa non è mai stato dio, neanche per se stesso.
Parla con dio e porta dio agli uomini.
Il papa non va visto molte spade. Quella di Maometto sì.
Dio è sempre stato dio, soprattutto per se stesso.
Parlava agli uomini portandoli a sè.
Dio non usa la spada, dio non usa. è.


Il quadro è ancora fitto. La figura invoca lentezza.
Particolari. ancora.


Il papa vedeva la spada di Maometto e non tutte le spade.
Maometto usava la spada e il papa l'ha vista, ma non ha visto molte spade.
Dio vedeva il papa e maometto e non usa la spada. è.


La questione continua a non dirimersi.
Sappiamo cosa vede il papa e cosa non vede.
Sappiamo che il papa non può sbagliare.
Sappiamo che Maometto usa la spada.
Sappiamo che Maometto parlava con dio e portava dio agli uomini, come il papa.
Sappiamo che dio è.


Non sappiamo che il papa sbagli.
Non sappiamo quali spade il papa non vede.
Il papa se non vede molte spade non sbaglia.
Maometto ha una spada che il papa vede.
Maometto è visto dal papa e parla con dio. Anche il papa
parla con dio. Il papa non può sbagliare.
Dio non può sbagliare non lo sappiamo.
Dio non usa la spada, dio non usa. Sappiamo che dio è.
E che parla con Maometto e col papa.
Entrambi, sappiamo, portano gli uomini a dio.
Entrambi, sappiamo non sono dio. solo dio. è. dio.


Nonostante quel che sappiamo ancora troppe cose mancano. Troppe cose non si chiariscono.


Perchè usare la spada. Se si può parlare con dio.
Dio non usa la spada, il papa non vede molte spade
ma non può sbagliare. Dio è.
Perchè non si può sbagliare parlando con dio.
Dio non può sbagliare non lo sappiamo.
Dio è.
Perchè dio è.


Perchè dio è.
Dio è dio perchè è.
E non è non lo possiamo sapere.


Possiamo non sapere.
Devo pensarci ancora.
Partendo da questo risultato.
Devo ricominciare da capo
senza dimenticarlo.


E prima, prima cosa avevo scoperto?
Cosa avevo capito, prima.
Cosa.


A.

Nessun commento: