Sarà bellissimo


Mancano sei giorni.
Cosa si prova, cosa provo.


Non ho mai pensato al mio baretto come un diario,
mai. Ma non ho potuto mai fare a meno di mettere in ogni parola
la forza delle mie vene, quelle parole che sulle tempie mi
pulsano sincere, ferro freddo capace di scottare e lasciare segni
metafore banali, sempre le stesse di un cuore ancora acceso
la luce che ti salva quando pensi di conoscere tanto la tua casa
da non inciampare, e sbagli e inciampi e allora cerchi aiuto.


Mancano sei giorni,
fra sei giorni mi sposo.


Mi prendo sul serio, sono un musone,
brontolo in equilibrio sulle mie spine
ma quanto mi innamoro quando incontro un uomo che
mi sembra bello, una donna che sorride lieve
o solo mi innamoro della puntualità di un treno
delle scale quando mi allontano dall'ospedale.
Siedo su una sedia laccata in oro e gioco a fare
il re quando sono solo, perchè mi piacerebbe
sistemare ogni cosa e dipingere cieli mirabili
sulle teste di chiunque. Per non avere problemi
non vedere problemi, e con problemi intendo dolore,
giuro, mi taglierei le mani e lascerei radicarsi intorno
le radici rosse di una salvezza che però non posso.


Sarà bellissimo.


Laura mi chiama, è pronto.
La vita non ha bisogno di definizioni
ma può aver bisogno delle mie parole la mia vita
quando si lascia dolcemente abbracciare.
Le dò il meglio di me.


A.

3 commenti:

enza ha detto...

Sarà bellissimo, caro Antonio e cara Laura. La Vita ora ha bisogno delle vostre parole. Vi abbraccio

manuel ha detto...

Ti auguro ogni bene, ancora e ancora e che questo sia solamente l'inizio di uno splendido percorso di felicità e soddisfazioni, caro amico mio.
Spero che tu mi senta vicino, come io circa due anni fa ho sentito vicino te e tutti gli amici che mi hanno lasciato un messaggio d'affetto.
Sarà un giorno meraviglioso.
Manuel e Daniela :) un abbraccio.

Nu e Marianna ha detto...

Non ho mai creduto possibile che ti sposassi, ma con Laura è inevitabile...noi Sofia siamo anime strane e particolari ma abbiamo un sacco di passione nel cuore, Laura è la donna per te, l'ho creduto subito perchè ti ho visto te stesso autentico in tutto il tuo essere.
Come non passare la vita con l'uomo o la donna che ci hanno scelti e amati nonostante tutti i nostri difetti e per i nostri pregi?
Sarete di sicuro felici non ho dubbi!!!